Trenta milioni, flessibili in base alle presenze. Comunque pochi considerato che è un nazionale e che sta portando avanti la Roma dopo un inizio difficile. Per questo la Roma e Pellegrini vorrebbero alzare la clausola rescissoria fissata un anno e mezzo fa. Nei prossimi giorni Monchi incontrerà il suo procuratore per le nuove nozze col centrocampista di Cinecittà. Obbiettivo appunto alzare la clausola a 45 milioni, o annullarla del tutto.  In agguato ci sono, infatti, Juventus, Manchester United e Chelsea.