371
Roma-Inter, match valido per la quattordicesima giornata di Serie A,  è diretta dall'arbitro Rocchi di Firenze, assistito dagli addizionali Preti e Costanzo. Il VAR è Fabbri, l'AVAR Valeriani, il quarto uomo Di Bello. Ecco tutti gli episodi salienti della partita rivisitati dalla nostra moviola.

36' RIGORE NON CONCESSO ALLA ROMA -  Zaniolo va giù in area su intervento di D'Ambrosio, ma per Rocchi non ci sono gli estremi per il calcio di rigore: il Var conferma, in realtà il contatto pareva piuttosto netto. Un minuto dopo, l'Inter va in gol con Keita, scatenando ulteriormente la protesta di tutto lo stadio. Anche Di Francesco, in panchina, appare letteralmente infuriato per l'episodio, tanto da fare un eloquente gesto con le mani dal significato "Allora ce ne andiamo!".


38' REGOLARE IL GOL DI KEITA - Tutto ok sul gol dell'1-0 dell'Inter Keita scatta in posizione regolare al momento del cross di D'Ambrosio.

48' - Giallo per Asamoah che ferma Under fallosamente.

65' - Tutto regolare anche il gol del 2-1 dell'Inter con Icardi che stacca libero da marcatura, ma per un errore di Manolas.

72' RIGORE COL VAR - Cross dalla destra spizza Skriniar di testa e la palla finisce sul gomito di Brozovic. Rocchi non dà rigore, ma richiamato dal Var usa l'on field review e assegna il giusto rigore.

85' ICARDI CHIEDE IL RIGORE - Icardi e Manolas a contatto in area, il difensore sbilancia la punta nerazzurra con il gomito, ma il contatto è troppo lieve per essere da rigore.

92' ALLONTANATO SPALLETTI - Spalletti protesta per un fallo a metà campo fischiato da Rocchi e viene allontanato.