Dopo l’annuncio dell’addio di De Rossi la protesta contro Pallotta è dilagat, prendendo contorni globali. Oltre agli striscioni apparsi nella serata di ieri nella capitale e a quelli a Londra, arrivano anche le proteste da New York e Sydney. “Pallotta fucking pupazzo, ce semo rotti er ca..o” si legge sul messaggio apparso negli States e pubblicato da ForzaRona.info. Dall’Australia invece un più sintetico “Pallotta vattene”. Oggi pomeriggio la protesta continuerà sotto la nuova sede giallorossa all’Eur, dove si sono dati appuntamento i tifosi per far sentire il loro dissenso.