Intervistato da Roma TV, l'attaccante giallorosso Adem Ljajic ha svelato un retroscena di mercato del passato, prima di passare alla Fiorentina: “Stavo per firmare col Manchester United insieme a Tosic, poi è saltato tutto per me e sono andato alla Fiorentina. Sono stato contento però di aver incontrato Ferguson”. Su Montella: “È l’allenatore più forte di tutti, è un allenatore che mi ha fatto maturare, ho giocato sempre, ho giocato per la squadra e spero di tornare a lavorare con lui”. E Garcia? “Mi piacerebbe dire tante cose su di lui, spero di continuare con lui a fare tante belle cose, abbiamo una grande squadra e un grande staff, vogliamo vincere qualcosa. La Roma è una grande squadra, grande gruppo, possiamo fare grandi cose, sono molto contento di farne parte. È un onore per me, ci sono dei fenomeni che ti possono far diventare più forte, stare con loro è una cosa per me molto importante, facciamo tutti il meglio per la squadra per vincere”.