Commenta per primo

La questione rinnovo tra Philippe Mexes e la Roma è ancora in alto mare. Nei giorni scorsi sono avvenuti alcuni incontri informali tra Pradè, Montali ed il calciatore, ma la trattativa nel concreto partirà tra novembre e dicembre.

Al momento, infatti, il difensore francese è molto combattuto sull'opportunità di rimanere a Trigoria ed ha chiesto tempo per riflettere. L'aver ritrovato la Nazionale dopo molti anni lo impone ad avere come priorità il posto fisso nel club, che la Roma non gli può garantire.

In questi giorni, inoltre, Mexes sta soffrendo per una botta al ginocchio, che non gli permette di allenarsi con regolarità. Domenica contro il Bologna e mercoledì prossimo contro il Brescia, però, ha l'opportunità di riscattarsi, visto il doppio turno di squalifica rimediato da Nicolas Burdisso. Allora, quale occasione migliore di questa per convincere Ranieri a rivedere le gerarchie.