Commenta per primo
Intervistata da RomaRadio, la nuova consigliera d'amministrazione del club giallorosso Mia Hamm ha manifestato le sue emozioni per il suo nuovo incarico nella Capitale: “E’ un onore essere stata eletta nel cda della Roma. Ho visto cosa ha fatto Pallotta fino ad ora, farò del mio meglio per il club. Quando la gente parla di un club di caratura mondiale, penso parli anche della Roma. Possiamo farla diventare uno dei principali quattro club al mondo”. Poi la Hamm spiega quale sarà il suo suolo all’interno del cda: “Deve ancora essere definito bene nello specifico. Comunque il mio compito è quello di trasmettere i valori della Roma negli Stati Uniti”. L’ex calciatrice ha da subito le idee chiare: “Quando cammini per Roma e vedi tutte le sciarpe giallorosse capisci che è questo il club della città. Totti? Non l’ho mai incontrato, ma l’ho sempre ammirato come calciatore. Pallotta conosce bene mio marito. Quando ci ha invitato a Roma pensavo fosse per vedere una partita, invece mi ha spiegato il cambiamento che stava facendo e mi ha chiesto se volessi entrare nel cda”.