Commenta per primo
Domenica sarà la sua ultima partita in giallorosso. Marco Motta è pronto a vivere i 90 minuti più strani della sua carriera. Il prossimo giugno, Udinese e Roma scioglieranno la sua comproprietà alle buste. Per il terzino di Merate ci sono alcune sirene spagnole: già a gennaio il Siviglia sembrava vicino ad ottenerlo in prestito, mentre oggi si registra un forte interesse dell'Atletico Madrid, forte della vittoria in Europa League ed alla ricerca di un'alternativa ad Ujfalusi.