10
Rispondendo al messaggio di un tifoso su Twitter, l'ex presidente della Roma James Pallotta è tornato a criticare la gestione da direttore sportivo di Monchi, in particolare per l'acquisto di Javier Pastore: "Uno dei tanti terribili affari. Io volevo Ziyech, così come Baldini  e Zecca. Questo è un dato di fatto, anche documentato. Ma a Monchi non piaceva che il calciatore giocasse i Mondiali e quindi non c'era margine".