2
Il sogno sarebbe ripetere la prestazione di Amsterdam di una settimana fa, anche se poi – a conti fatti – vorrebbe anche dire soffrire tanto e rischiare più di qualcosa. Ed allora Pau Lopez domani sera, scrive La Gazzetta dello Sport,  si accontenterà di molto meno, magari anche solo di passare il turno ed approdare a quella semifinale che – presumibilmente – vedrebbe la Roma fronteggiare il Manchester United.  Se Lopez dovesse infatti far bene da qui alla fine della stagione la Roma potrebbe anche decidere di tenerlo ancora, puntando per il terzo anno consecutivo su di lui con il contratto di Mirante che scadrà il 30 giugno, Fuzato che andrà a giocare e Olsen il cui destino è ancora tutto da scrivere.