20
Notte di paura e fiamme lungo il Tevere questa notte a Roma quando, a partire dalle 23.30 è scoppiato un grosso incendio sulla struttura finale del Ponte dell'Industria, meglio conosciuto da tutti con il nome 'Ponte di ferro' e fondamentale snodo della viabilità fra i quartieri Marconi e Ostiense. Alcune parti della struttura, dopo oltre un'ora dall'inizio dell'incendio sono crollate all'interno del fiume che passa sotto il ponte con i vigili del fuoco che, alla fine, sono riusciti a contenere le fiamme.



Poco dopo le due di notte, una volta domata gran parte dell'incendio, le forze dell'ordine hanno confermato che non ci sono state vittime in seguito al fatto. . L'opera risaliva al 1862 e in larga parte è ancora in piedi dato che i primi esami hanno confermato come l'origine delle fiamme sia dovuta a un cortocircuito della linea telefonica che scorreva lungo la sturttura in ferro laterale e che ha fatto saltare alcune parti del gasdotto dando forza all'incendio.