13
"Abbiamo dimostrato di essere una squadra forte anche se non abbiamo vinto trofei, e avremmo potuto, in questo abbiamo sbagliato noi come squadra. Eravamo più forti di Lazio e Lione e abbiamo sbagliato, ma siamo arrivati secondi battendo la Juve. Voglio vincere qualcosa con la Roma, penso che vincere qualcosa qui penso è diverso. Ho capito che vincendo qualcosa qui può diventare qualcosa di bello. Se non ci riuscissi sarebbe un rimpianto per me nei prossimi anni". Diego Perotti ha parlato a Roma Tv prima dell'allenamento odierno. "Di Francesco mi chiede di chiudere di più,  io sono abituato a giocare più esterno ma lui mi chiede di giocare tra le linee e questo mi fa avvicinare al centravanti e alla porta. Spero di fare più gol dello scorso anno. E' diverso ripetto a ciò che voleva Spalletti: lui voleva che prendessi palla quando ero più alto, a me piace andarla a prendere. Avere questa possibilità di abbassarmi a prendere palla è meglio. Sono andati via giocatori forti, ma ne sono arrivati altri, sono buoni acquisti, Monchi lo conosco, può fare magie e fare una squadra molto forte".