Commenta per primo
Ranieri ha deciso. La prossima stagione, la Roma giocherà con il 4-4-2, che all'occorrenza può trasformarsi in 4-3-3 in fase offensiva. La necessità principale è dunque avere gli esterni, che al momento latitano in numero. Il primo acquisto in questo verrà fatto in casa, perchè Stefano Pettinari, gioiellino della Primavera classe '92, sarà aggregato alla prima squadra durante il ritiro di Riscone di Brunico. L'obiettivo, chiaramente, è quello di rimanerci il più possibile e staccarsi definitivamente dalle giovanili. E' un destro, ottima corsa e molto dotato tecnicamente: molto duttile, può essere utilizzato sia a centrocampo sia come terzo attaccante. Il tecnico testaccino ha grande stima nei confronti del ragazzo, che ha già fatto debuttare quest'anno in prima squadra in Europa League a Sofia. La Roma lo ha blindato con un contratto fino al 2014. Da luglio, Stefano, scoprirà se è già pronto per il mondo dei grandi.