Dall’inizio della stagione i giallorossi hanno subito più di 40 stop muscolari, un numero enorme che troppo spesso sta lasciando Di Francesco, così come Ranieri, con la coperta corta. Una serie di problemi che è costato anche il posto ad alcuni componenti dello staff sanitario, il medico social Del Vescovo e il capo dei fisioterapisti Stefanini. L’emorragia di infortuni, però, sta colpendo in particolare i polpacci dei giocatori della Roma, che sembrano ormai di cristallo. Incredibile la regolarità con cui questo muscolo costringa i giallorossi ai box, ultimi Alessandro Florenzi e Stephan El Shaarawy che sono dovuti rientrare dalla Nazionale. In totale - come riporta ForzaRoma.info - sono stati addirittura 16 gli stop in questo senso dall’inizio della stagione. A detenere il primato per questo infortunio è Javier Pastore, che si è fermato ben 5 volte: un calvario.