Commenta per primo

 

Queste le parole di John Arne Riise pubblicate sulle pagine del suo blog, in merito al suo rientro e alla voglia di tornare in campo.

 

"Mi è stata finalmente data l'autorizzazione a giocare, il giorno del mio compleanno, sono felicissimo.  Questa settimana mi sono allenato molto duramente per recuperare il tempo perduto. Ogni giorno ho aumentato i ritmi e sebbene io mi sentissi pronto già da una settimana per una volta ho rispettato i consiglii dei medici di aspettare fino a Venerdì.

Il mio obiettivo personale è sempre stato quello di riuscire a giocare contro l'Inter. Oggi nel pomeriggio sono andato, dopo l'allenamento e con il medico della squadra, ad effettuare l'ultimo test in ospedale. E 'andata davvero bene e finalmente ho ricevuto la notizia che speravo.

Adesso tocca a Ranieri scegliere se mettermi in campo o meno. L'imporetante è che io sia pronto a contribuire per il bene della squadra. Ora guardo avanti e spero di giocare molte partite sia in Serie A che Champions League che per la Norvegia.

Oggi è stato un bel compleanno :-) Mi sono svegliato con i regali di mia moglie e la piccola Emma, prima di andare all'asilo. Ho anche avuto una conversazione molto piacevole al telefono con mia figlia Ariana che vive a Aalesund :-)

Desidero inoltre ringraziare tutti per i messaggi molto belli e le e-mail che ho ricevuto di auguri per il mio compleanno!

Forza Roma!

John Arne Riise