Il Consiglio di Amministrazione di A.S. Roma, riunitosi in data odierna, ha approvato il Progetto di bilancio d’esercizio ed il bilancio consolidato relativi all’esercizio chiuso al 30 giugno 2015. 

MERCATO IN ANTICIPO - All'interno del quale risultano anche i riscatti a titolo definitivo di Mohamed Salah, Iago Falqué ed Edin Dzeko, prelevati questa estate in prestito con diritto di riscatto: "Tra le più significative operazioni realizzate nell’ambito della sessione estiva della campagna trasferimenti della stagione sportiva 2014/2015, effettuata dal 1 luglio al 31 agosto 2015, si evidenzia: l’acquisizione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive dei calciatori (DPC) Dzeko dal Manchester City, Salah dal Chelsea e Falqué dal Genoa; per tali calciatori erano stati inizialmente sottoscritti accordi per l’acquisizione temporanea, trasformata in definitiva a seguito del verificarsi nel corso dei primi mesi dell’esercizio delle condizioni contrattuali previste". 

PROSSIME TAPPE - Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre approvato la Relazione illustrativa redatta ai sensi dell’art. 2446 del codice civile e dell’art. 74 del regolamento Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche e integrazioni, la Relazione sul governo societario e gli assetti proprietari 2014/2015, e la Relazione del Comitato per la remunerazione, queste ultime redatte rispettivamente ai sensi dell’art.123-bis e 123-ter del Testo Unico della Finanza. 
Il Progetto di bilancio d’esercizio ed il bilancio consolidato relativi all’esercizio chiuso al 30 giugno 2015, corredato dalle sopracitate relazioni, saranno messe a disposizione del Pubblico presso la sede sociale e saranno pubblicate sul sito internet ufficiale nei termini di legge. 
Il Progetto del Bilancio di esercizio sarà sottoposto ad approvazione dell’Assemblea degli Azionisti convocata, in sede ordinaria, presso la sede sociale, per il giorno 26 ottobre 2015, in prima convocazione e, occorrendo, il giorno 27 ottobre 2015, in seconda convocazione.