Commenta per primo

All'inizio erano in sei: Doni, Julio Sergio, Lobont, Curci, Pena e Pigliacelli.
Poi i due brasiliani hanno fatto le valigie (rispettivamente per Liverpool e Lecce), Pena si è accasato alla Juve Stabia mentre Stekelenburg è arrivato nella capitale. Chi credeva che a Trigoria la telenovela dei portieri, almeno per questa stagione, si fosse conclusa si è sbagliato di grosso.

La Roma, infatti, prima di tesserare l'olandese (e senza considerare le vicende Kameni e Viviano) aveva bloccato Romero dell'Az Alkmaar. Qualcosa in più della semplice promessa o stretta di mano, visto che il portiere (dopo i tentativi andati a vuoto con Genoa, Palermo e Chievo) a breve dovrebbe essere ufficializzato dalla Sampdoria (in queste ore è in atto l'opera di convincimento per fargli accettare la serie B), previa comproprietà con il club giallorosso. Nessun problema di tesseramento visto che l'argentino, titolare della Selección, ha il passaporto italiano. Per Curci, invece, dopo il Chievo si è aperta una pista scozzese: a bussare a Trigoria nelle ultime ore è stato il Celtic.

(Il Messaggero)