8
L’arrivo di Luciano Spalletti rappresenta una brutta sconfitta per Sabatini. Come scrive il Corriere della Sera, il ds avrebbe voluto posticipare a fine anno l’esonero di Garcia per portare nella capitale Antonio Conte. James Pallotta, però, consigliato dal suo braccio destro Alex Zecca, ha deciso di non ascoltare la proposta di Sabatini, che adesso potrebbe pensare all’addio: su di lui c’è il forte interesse del Bologna.