Commenta per primo
Più o meno sotto traccia, la Roma si sta muovendo, e non da oggi, sul fronte del mercato per apportare nuove correzioni ad una rosa competitiva ma (...) da colmare. (...)
 
PORTIERE - Se arriveranno offerte per Stekelenburg (che piace soprattutto in Premier League) la Roma lo lascerà andare. Sabatini sembra aver già pronta l’eventuale soluzione: Rafael Cabral Barbosa, 23 anni a maggio, il portiere brasiliano del Santos che ha vinto la Libertadores nel 2011. Atleticamente prestante, molto reattivo, spettacolare quanto basta per un portiere brasiliano, Rafael era già stato accostato alla Roma nella passata stagione, ma poi non se ne fece più niente. Ha il vantaggio, rispetto a Cassio del Corinthians, di avere un passaporto comunitario e di costare almeno la metà, diciamo 4 milioni rispetto agli 8 chiesti dal club paulista. In alternativa viene seguito anche l’olandese Tim Krul (...)
 
LATERALI - (...) Sabatini avrebbe sondato anche il terreno per il terzino destro del Santos Bruno Peres (23), che ha avuto anche Carlos Zago come allenatore. Viene seguito anche il laterale sinistro cileno Larenas (19) in evidenza nel Sudamericano Under 20. Occhi puntati sul brasiliano Wallace (19), acquistato dal Chelsea ma che potrebbe arrivare in prestito. 
 
IN SUDAMERICA - Capitolo centrocampisti: il primo obiettivo resta il trottolino del Fluminense Jean (26), premiato come miglior centrocampista dell’ultimo Brasileirao. Offerti anche il paraguayano Richard Ortiz (23) che può giocare anche laterale sinistro e Alejandro Cabral (25) del Velez Sarsfield. 
 
ATTACCANTI - La Roma aspetta l’offerta giusta per Osvaldo (26) e potrebbe richiamare Borriello (31, ancora sotto contratto) in funzione di alternativa/chioccia di Destro (...)
 
VERSO IL PESCARA - Squalificati Burdisso e Balzaretti, Andreazzoli dovrà mettere mano soprattutto alla difesa per la partita di domani contro il Pescara. Molto probabile la difesa a quattro con Piris sulla destra. Marquinhos e Castan al centro, e Torosidis a sinistra (il greco ha giocato anche in quel ruolo in passato). A centrocampo tornerà Pjanic che ha smaltito la botta alla caviglia rimediata domenica scorsa a Torino. Avrà ai suoi fianchi De Rossi e Bradley tornando così ai compiti di regìa. In avanti è possibile il rilancio in casa di Osvaldo che non ha giocato a Milano perchè infortunato. Destro, che non è ancora nelle migliori condizioni, ha speso moltissimo a San Siro contro l’Inter. Potrebbe partire dalla panchina e giocare l’ultima mezz’ora al posto di chi avrà bisogno di tirare il fiato tra i giallorossi. Da verificare le condizioni di Marquinho che ha lamentato ieri un’infiammazione al ginocchio destro.