370
Né Inter, né Lazio. Marash Kumbulla è il primo colpo a sorpresa della Roma di Friedkin. Il difensore albanese ha trovato l’accordo con i giallorossi dopo il buon esito della trattativa col Verona. Un’operazione nata qualche giorno fa in parallelo con l’offerta al Torino per Izzo e l’ennesimo empasse con il Manchester United per Smalling che resta comunque in corsa per affiancare Kumbulla e Mancini nella difesa a tre di Fonseca.

CIFRE - Come detto per Kumbulla era forte l’interesse della Lazio che quindi si è vista superare dalla Roma pronta ad accontentare le richieste del Verona: prestito con obbligo di riscatto fissato a 25 milioni. Nell’affare non rientra Cetin (attualmente in prestito agli scaligeri), ma per l’eventuale riscatto del turco potrebbe esserci lo sconto tra un anno. Inoltre potrebbe finire in prestito all’Hellas il giovane Bamba. Kumbulla firma invece un quadriennale da circa 1,5 milioni a stagione e diventa il secondo albanese della storia giallorossa dopo Kriezu (campione d’Italia nel 1942).