76
Fondamentale. Se si dovesse scegliere un aggettivo per descrivere il ruolo di Chris Smalling nella Roma di José Mourinho, sarebbe questo. Sempre in campo in campionato ed Europa League, con anche tre gol segnati - gli stessi di Abraham - in Serie A, è lui la certezza difensiva intorno a cui l'allenatore portoghese costruisce la sua squadra. Una certezza che è, però, in scadenza di contratto al prossimo 30 giugno. Nelle ultime settimane sono circolate tante voci riguardo una possibile clausola a favore del club giallorosso, un'opzione unilaterale per prolungare automaticamente il contratto di un'altra stagione. La verità, però, è diversa...