Il 27 settembre Francesco Totti festeggerà i suoi 42 anni e presenterà il libro autobiografico nella splendida cornice del Colosseo. Tra i tanti volti noti, giornalisti e amici dello storico capitano, non ci sarà Luciano Spalletti. Il tecnico dell’Inter ha commentato così il mancato invito del numero 10 romanista: “Se non sono tra i ‘convocati’ gli farò una sorpresa (ride, ndr). Sicuramente lo leggerò. Mi dispiace non esserci ma le scelte degli invitati le deve fare lui. Degli invitati” le sue parole in conferenza stampa