24
Blindato il secondo posto, ora la Roma può pensare con più serenità al mercato. Champions League diretta e una squadra da ritoccare, Walter Sabatini è già al lavoro da diversi mesi. Tra le priorità sul mercato c’è l’acquisto di un nuovo portiere. In questo momento, i nomi favoriti sono quelli di Samir Handanovic, in scadenza con l’Inter nel 2016, e Orestis Karnezis dell’Udinese, che è l’alternativa allo sloveno. Handanovic compirà 31 in luglio, Karnezis 30: sono due portieri esperti, che difendono anche i pali delle rispettive nazionali, slovena e greca. 

IL TORO PER LE CORNA - Un profilo diverso è invece Mathew Ryan: ha 23 anni ed è tra i migliori giovani portieri d’Europa. È il portiere del Brugge e della nazionale australiana. La Roma l’ha seguito nel corso dell’anno, piace e ci sono stati dei contatti. Ancora nessuna offerta, ma interessa come possibile alternativa ai due portieri più esperti. Sarebbe un giovane da affiancare a De Sanctis, che può rimanere ancora a Roma. Ryan è alto 1,84 m e ha anche il passaporto inglese. È un portiere molto solido, una sicurezza per la difesa perché è anche bravo con i piedi. È arrivato al Brugge nel 2013, migliorando anno dopo anno. Quest’anno l’esplosione, anche in Europa League. Aveva fermato il Torino, era stato il migliore in campo. Ha subito 54 gol in 58 partite, restando imbattuto in ben 21 gare. In Australia lo considerano l’erede di Mark Schwarzer: è il portiere titolare della nazionale e lo è stato anche al Mondiale e nell'ultima Coppa d'Asia, dove ha fatto bene. In Inghilterra diversi club si sono interessati a lui, tra cui il Liverpool. Piace anche in Italia, per la Roma del presente e anche del futuro. Sabatini lo terrà d’occhio ancora, anche se dovesse fare scelte diverse per la porta della prossima stagione. 
Guglielmo Cannavale