4
Schick è in dubbio per la trasferta di sabato a Parma: oggi il provino decisivo. Nel frattempo bisognerà capire come può cambiare il futuro dell'attaccante ceco della Roma. Fino a prima della partita con il Sassuolo la possibilità che potesse andare via in prestito per sei mesi era concreta, con la Sampdoria pronta in caso a riprenderselo subito. Allo stato attuale, secondo la Gazzetta dello Sport, ci sono due controindicazioni: la prima è che in blucerchiato dovrebbero pizzare Defrel altrove, la seconda è proprio capire se la Roma considera ancora l’ipotesi del prestito come la migliore in assoluto per rilanciare il talento ceco. 

Dalla Spagna continuano ad arrivare rumours su Batshuayi in prima battuta e Muriel a seguire. Sono nomi che la Roma ha trattato, come è anche giusto che sia, per cautelarsi in caso di partenza di Schick. Ora, però, potrebbe essere tutto diverso e l’estensione del mercato invernale al 31 gennaio allungherà anche i tempi delle decisioni.