Commenta per primo
Quattro anni in giallorosso: 84 presenze, un gol contro l'Empoli sotto la tempesta dell'Olimpico, due polmoni grandi così. Questo è stato Max Tonetto, 36 anni, da Trieste. Due anni bellissimi con Spalletti, quando per i tifosi era Tonetto Carlos, altri due complicati tormentati da una maledetta tendinite. C'è anche lui tra le istantanee romaniste più belle degli ultimi anni: suo il cross calibrato per la testa di Totti a Lione in Champions League per il gol dell'1-0. Tra quaranta giorni scadrà il suo contratto con la Roma, non verrà rinnovato, e lui sta pensando seriamente di ritirarsi. I tifosi dispiaciuti sono pronti a tributargli il giusto riconoscimento: 'Grazie T-Max'.