2
Francesco Totti, leggenda della Roma, inizia oggi la sua avventura da giocatore di calcio a 8. Queste le parole dell'ex numero 10 giallorosso raccolte dal Corriere dello Sport: "Mi hanno chiamato perché gli mancava uno. Se ce la faccio? Mica devo correre io, deve correre il pallone. Sono trent'anni che corre. È un’esperienza piacevole perché gioco con tutti gli amici, è un ritrovo settimanale. Se mi fa giocare il mister le giocherò tutte. Pellegrini? Gli manderò in privato l’in bocca al lupo, in chat privata".