14

Brutte notizie per la RomaFrancesco Totti ha effettuato questa mattina degli esami strumentali a Villa Stuart visitato dal Prof. Mariani. Il capitano si è infortunato contro il Napoli: la prima diagnosi è stata risentimento all'adduttore con possibile interessamento tendineo. Alla luce dei risultati emersi da questi controlli che hanno confermato l'interessamento miotendineo, le condizioni di Totti saranno rivalutate tra dieci giorni. Lo stop presumibilmente sarà superiore al mese (circa sei settimane, potrebbe rientrare contro la Fiorentina).

Nelle prossime partite Rudi Garcia dovrà dunque studiare nuovi schemi per l'attacco. Francesco Totti fungeva da falso centravanti, apriva gli spavi a Gervinho e Florenzi. Con Borriello in campo cambierà totalmente il modo di giocare: l'attaccante napoletanosi muoverà da sponda e sarà il vero terminale della squadra giallorossa. Contro l'Udinese, probabile anche l'inserimento di Ljajic al posto di Gervinho.