Commenta per primo

Francesco Totti parla del suo futuro, nel quale non si vede nel ruolo di allenatore: "Non so ancora cosa farò quando avrò smesso, ma certamente non farò l'allenatore, perchè sono troppo buono. Ci vuole polso: scegliere la formazione, mandare alcuni tuoi giocatori in tribuna. Preferisco evitare, mi farebbe stare troppo male".

Ai microfoni della trasmissione Verissimò di Canale 5, in un'intervista che verrà mandata in onda domani, il capitano parla anche del suo privato: "Per il momento due figli vanno bene, ma appena riusciamo a cambiare casa e allargarci un pò, io e Ilary ci mettiamo sotto per fare il terzo figlio. La dieta? Ormai a casa mangiamo solo pane e acqua. Se prima mangiavamo 12/13 maccheroni a testa, adesso sono solo 6/7 perchè Ilary è a dieta".