Commenta per primo

Un'ecografia anticipata di un giorno e un allenamento di un'oretta con il resto della compagnia. Il martedì a Trigoria di Francesco Totti è andato così, forse anche leggermente meglio del previsto. Prima l'esame strumentale con il dottor Francesco Colautti, poi l'apparizione in campo con il gruppo, la partitella sotto la pioggia e alla fine un pieno di buone sensazioni. Un primo passetto verso un ritorno, però, ancora da definire. L'ecografia di ieri, fatta per verificare lo stato della famosa lesione muscolare alla coscia destra, di quella pregressa (forse sottovalutata in un primo momento) nello stesso punto e della tendinosi spuntata in seguito, ha evidenziato 'un'evoluzione positiva della patologia'. I miglioramenti, quindi, ci sono, la data del ritorno a disposizione di Luis Enrique non ancora.

Oggi, a proposito, sarà un giornata importante per capire se il capitano può ancora farcela per il Lecce. A Trigoria, infatti, arriverà il dottor Michele Gemignani, il responsabile dello staff medico romanista, per valutare i risultati dell'ecografia di ieri, sottoporre Totti (ma anche Rosi e Borini) a un trattamento specifico e stilare un nuovo ruolino di marcia per il rientro in gruppo a pieno regime e il ritorno a disposizione di Luis Enrique.

(Il Tempo)