Commenta per primo

Nell'ultimo giorno nella Capitale prima della partenza per gli Stati Uniti, James Pallotta, socio forte della cordata americana che l'estate scorsa ha acquistato il pacchetto di maggioranza della Roma, ha tenuto una riunione nel centro sportivo di Trigoria assieme a tesserati e personale del club giallorosso.

L'uomo d'affari statunitense, che anche oggi ha assistito assieme al dg Baldini all'allenamento diretto da Luis Enrique, col manager Mark Pannes ha illustrato a staff tecnico, calciatori, dipendenti e collaboratori, le linee guida e i progetti a breve e lungo termine della società giallorossa, che saranno poi sviluppati dai dirigenti designati.

Curioso fuoriprogramma per James Pallotta, al termine della riunione nel centro sportivo di Trigoria assieme a tesserati e personale del club giallorosso. Al momento del brindisi, il socio forte della cordata americana che l'estate scorsa ha acquistato il pacchetto di maggioranza della Roma, ha tenuto un breve discorso a staff tecnico, calciatori, dipendenti e collaboratori e poi ha stupito tutti rendendosi protagonista di una divertente 'prodezza'. L'azionista americano, dopo aver spiegato che la Roma non deve aver paura di nulla, si è infatti lasciato cadere all'indietro completamente vestito nella piscina adiacente ai campi del centro sportivo di Trigoria.