54
L’arrivo di Borja Mayoral alla Roma è ormai solo pura formalità. Il club giallorosso ha chiuso l'accordo per l'attaccante classe ’97 del Real Madrid che sarà il quinto spagnolo in rosa e che nelle ultime due stagioni ha giocato in prestito al Levante. Mayoral sarà il vice Dzeko ma all'occorrenza potrà giocare anche al fianco del bosniaco. Tra oggi e domani lo spagnolo è atteso a Fiumicino e poi a Trigoria per visite mediche e firma. Un elemento in più per Fonseca che ora attende il ritorno di Smalling. Un altro iberico alla corte del portoghese dopo Pau Lopez, Villar Pedro e Carles Perez.

CIFRE - Dopo una veloce trattativa e una volta avuto il sì di Mayoral la Roma ha offerto al Real 3 milioni per il prestito dello spagnolo, conservando l’opzione del diritto di riscatto fissato a 9. Inizialmente i Blancos avrebbero preferito l'obbligo di riscatto ma i tempi erano stretti e Zidane - nonostante l'impiego sabato col Betis -  non intende puntare sull'attaccante della Cantera madrilena che nelle giovanili aveva sfiorato il record di Raul.  Prima di tutto, però, c’è bisogno del rinnovo ddi Borja essendo in scadenza di contratto nel 2021. Il tutto dovrebbe avvenire tra stasera e domattina.  A curare l’operazione c’è Davide Lippi, figlio dell’ex c.t della Nazionale.