Quasi 20 milioni in campo non sono bastati. Uçan e Paredes, impiegati ieri con la Primavera, non hanno permesso alla Roma di superare il Napoli (0-0 il risultato). A far rumore è stato soprattutto l’impiego dal 1’ del turco ritenuto da Garcia non pronto per giocare in serie A, riporta Leggo. Il percorso ricorda quello di Jedvaj che oggi fa le fortune del Leverkusen. "Non posso parlare dei calciatori della prima squadra, ma il settore giovanile è importante", le parole del tecnico De Rossi. La sua Roma conserva comunque il 1˚ posto nel girone.