7

Dopo Montolivo, Ljajic, Neto e altri casi… beh, un pizzico di brivido non può non esserci. Eppure, la Firenze che si sveglia capolista e si gode una Fiorentina da stropicciarsi gli occhi questa volta sa che lo scherzetto non può esserci. Perché quell’esterno sinistro che da oggetto misterioso negli anni scorsi si è trasformato in fulmine è pronto a rinnovare, piano preciso in arrivo per Marcos Alonso. Lo spagnolo ha gli occhi addosso degli scout di Del Bosque, ct di una Spagna che lo valuta come alternativa a Jordi Alba; lui sta rispondendo sul campo, da vera e propria arma della Fiorentina di quel Paulo Sousa che gli ha cambiato la carriera. Fiducia totale, convinzione nel vederlo molto più offensivo, risultati più che ottimi. E adesso, la penna pronta per firmare un rinnovo atteso a brevissimo. 

ACCORDO IN ARRIVO - L’accordo col papà di Alonso, Marcos senior ex giocatore dell’Atlético Madrid e del Barça, è in dirittura d’arrivo: già tre incontri dalla fine della scorsa estate, Pradé e Rogg hanno fretta perché il contratto dello spagnolo scade nel giugno del 2016 e i radar delle big europee iniziano ad accendersi attorno alle prestazioni impressionanti dell’ex Bolton. In particolare, società spagnole ed inglesi hanno fatto più di una proposta economica alla Fiorentina in estate e adesso si sono informate con l’entourage del giocatore, trovando freddezza proprio perché il rinnovo con la Fiorentina è in dirittura d’arrivo. 

ALONSO COSTA CARO - L’idea è di prolungare fino al 2018, proprio in questa sosta per le nazionali è previsto un nuovo appuntamento per stringere e arrivare alle strette di mano. La base è la volontà di Marcos di restare a Firenze, con Sousa a sostenerlo come parte integrante del progetto e un ingaggio che avrà anche un leggero ritocco. E la Fiorentina che conta di chiudere a breve anche col nero su bianco per evitare sorprese. Nelle idee dei dirigenti viola, questo Marcos Alonso non può valere meno di 15/16 milioni come prezzo di listino. Sicuramente non zero euro con il cartellino libero da svincolato; ma soprattutto non c’è intenzione di vendere. Solo di costruire un altro gioiello. Senza lasciarselo sfuggire. 

Fabrizio Romano