Commenta per primo

Ronaldinho rompe il silenzio e saluta il Flamengo. "Mi spiace per i tifosi che qui a Rio de Janeiro mi hanno sempre trattato bene, ma è arrivato il momento di andarmene. La situazione non era più sostenibile. Ho fatto un anno e mezzo qui e credo di aver lasciato bei ricordi".