1
Sia Fabio Paratici che Jorge Mendes hanno confermato che Cristiano Ronaldo resterà alla Juve fino alla fine del suo contratto. Il portoghese, però, era visibilmente scontento dopo la sconfitta in Supercoppa e Il Corriere dello Sport analizza la sua situazione: "Vuole che il prossimo sia il suo anno, quello in cui conquisterà il sesto Pallone d’Oro e può riuscirci solo se giocherà una grande Champions con la Juventus e un Europeo super con il Portogallo. Si è messo in testa di vincere e segnare, senza cambiare squadra perché a Torino è felice e ha ancora due anni e mezzo alla fine del suo contratto. Come assicurato dal suo agente, Jorge Mendes, non pensa a un addio all'Italia e nelle prossime finali, ancora in bianconero, il risultato deve essere diverso da quello di Riyad".