Commenta per primo
Il caso Ronaldo sta pian piano rientrando. Il portoghese ha postato una foto diverse ore dopo il fischio finale e al suo rientro alla Continassa parlerà con il resto della squadra mentre la Juve ha deciso di non multare il calciatore. Non è la prima volta che CR7 si arrabbia per un cambio. Anche nel 2016, a inizio stagione, Zidane lo aveva sostituito per due volte consecutive. Contro il Las Palmas. Allora le sue parole furono queste: ​"Perchè togli me? Faccio di tutto per segnare il 2-1 e mi prendete per il culo...mancano 20 minuti, 20 minuti". 

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM