Commenta per primo

Lo scambio di sputi tra Lavezzi e Rosi durante Roma-Napoli ha monopolizzato le moviole del sabato, ma il dg del Napoli Marco Fassone si mostra fiducioso riguardo alla prova televisiva: "Secondo me l'episodio dovrebbe essere fuori dall'area dell'applicazione della prova tv. Bergonzi ha adottato dei provvedimenti disciplinari nei confronti dei due giocatori, quindi ha visto qualcosa e ciò dovrebbe bastare, ma non convincono nemmeno le immagini tv: sono sfocate, non possono essere utilizzate quale prova inoppugnabile".

Qualora la prova tv fosse utilizzata dal giudice sportivo i due giocatori rischierebbero da 2 a 4 turni di stop. Il Napoli è particolarmente preoccupato visto che tra due turni c'è la sfida di vertice con il Milan