150
Un mese per decidere il futuro. Daniele Rugani non sa dove giocherà la prossima stagione, se vestirà la maglia bianconera o quella di un'altra squadra. La sua situazione è strettamente legata a quella di Demiral, un altro giocatore per il quale la Juventus ascolta offerte, se dovesse partire il turco salirebbero le percentuali di conferma di Rugani, altrimenti sarà l'ex Cagliari a fare la valigia. Di certo non vivrà una stagione in bianconero da quinta scelta: a 27 anni vuole sentirsi protagonista, se non può rientrare nelle rotazioni di Allegri cambierà aria.

LO SCENARIO - Su Rugani c'è l'interesse della Lazio, allenata da Sarri, suo grande estimatore dai tempi di Empoli (lo voleva al Napoli e al Chelsea), ma a oggi sono molti gli ostacoli. Il primo è di natura economica: il club di Lotito lo prenderebbe in prestito, mentre la Juve vorrebbe monetizzare. C'è poi da valutare il discorso ingaggio, con il difensore che guadagna 3 milioni di euro (contratto fino al 2024), e la necessità della Lazio di vendere. In rosa ci sono Vavro e Patric, solo un loro addio aprirebbe la strada a un nuovo innesto.

Gioca a Magic e sfida i migliori fantallenatori nel fantatorneo Nazionale de La Gazzetta Dello Sport. In palio più di 1.000 premi. Attivati!