Commenta per primo
Fabio Capello, ct della Russia, parla il giorno dopo l'eliminazione della sua squadra dai Mondiali del Brasile: "Finché mi vogliono, io resterò. Con questa squadra ci siamo qualificati per la Coppa del Mondo per la prima volta dopo dodici anni. Penso di aver svolto, sinora, un buon lavoro ed e' un peccato che non siamo andati oltre. Durante la mia carriera non ho mai visto un Mondiale di questo livello, il più alto che abbia mai visto, per ritmo e qualità".