4
Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan e commissario tecnico della Nazionale, ha commentato la vittoria per 3-0 della Juventus contro l'Atletico Madrid nel proprio editoriale su La Gazzetta dello Sport. Ve lo riproponiamo:

"Complimenti ad Allegri, grande protagonista di questa vittoria. A volte ho scritto che avrebbe dovuto avere più coraggio e giocare un football più offensivo: è andato oltre, ha indovinato tutto. Ha stravinto il confronto con Simeone, non soltanto con la tattica, ma anche con la strategia, come dimostra il dominio totale della partita. Gli uomini di Simeone non sono esistiti, la loro proverbiale difesa è stata allargata e trafitta già dopo qualche minuto. Hanno lasciato pallone e iniziativa agli juventini che, forti di questa libertà, hanno sfruttato la maggiore qualità individuale. I biancorossi si sono scordati anche di fare pressing e ripartenze, loro piatto forte. Contro una Juventus così determinata e con le idee chiarissime, però, poche squadre avrebbero potuto fare meglio. Il 3-0 aumenterà morale, autostima, elevando al massimo livello la qualità, ma stavolta anche i valori, tanto da essere riconosciuti da tutti come degni vincitori. Complimenti. Se i bianconeri ripeteranno questa performance, saranno un importante esempio di evoluzione per migliorare l’attempato calcio italiano".