14
Arrigo Sacchi parla alla Gazzetta dello Sport del cambio in panchina all'Inter: "Si avvertirà l'assenza di Conte? Tantissimo. Prima di tutto perché Conte è un grande allenatore e poi perché all’Inter faceva tutto, anche il dirigente: era presente in ogni momento della vita della squadra e della società".

SU INZAGHI - "E’ un allenatore preparato, lo ha dimostrato alla Lazio. Ma lì faceva soltanto il tecnico. Ora Marotta dovrà aiutarlo nella gestione. Per superare l’assenza di Conte tutta la società dovrà sforzarsi di essere più presente".