18
Arrigo Sacchi alla Gazzetta dello Sport:  "Stefano Pioli è un allenatore che è migliorato tantissimo e che sa cogliere benissimo le situazioni che si determinano all'interno del gruppo. Con i giovani è facile passare dalla depressione all'esaltazione. Adesso il gioco non ha la qualità che aveva all'inizio della stagione, ma nulla vieta che si possa ritornare a quel livello. Non mi stupirei di un'improvvisa inversione di rotta. E comunque sia ben chiara una cosa: se il Milan vincesse lo Scudetto, sarebbe un'impresa storica. Io credo che ce la possa fare, magari partendo da una grande prestazione nel derby di Coppa Italia. L'importante è che tutti si ricordino sempre che la loro forza è la squadra, non il singolo. Se si muovono 'da squadra' possono far male a chiunque”.