225
Ripartire dai tre punti, senza mezzi termini. Dopo le gare del pomeriggio, ha chiuso gli anticipi del sabato della quarta giornata di Serie A la sfida dell'Arechi di Salerno tra la Salernitana di Fabrizio Castori e l'Atalanta di Gian Piero Gasperini, in scena alle 20.45 e terminata 0-1 con il gol di Duvan Zapata (secondo in A) su assist di Ilicic, dopo il palo di Obi e in generale una gara giocata meglio dai campani, prima del legno finale di Gosens: i nerazzurri bergamaschi, reduci dal 2-2 col Villarreal in Champions, sono partiti a rilento in campionato, ma hanno già abituato a riprese repentine costellate da filotti impressionanti e si portano a quota 7. Dal canto loro i campani hanno registrato un avvio choc nella massima serie, con 0 punti conquistati finora, l'ultimo posto col Verona, solo 2 gol realizzati e ben 12 subiti: per questo il tecnico marchigiano è già sulla graticola, ma l'impegno di oggi ha dato risposte dal punto di vista del gioco. Esordio dal 1' per Ribery nella Salernitana.