126
Vicepresidente del Consiglio, ministro dell'Interno, ma anche tifoso del Milan. Matteo Salvini ha parlato dell'espulsione di Higuain nella sfida tra rossoneri e Juventus a margine di una conferenza stampa per l'aggressione dell'arbitro nella periferia di Roma avvenuta domenica: "Domenica ero a San Siro con mio figlio e da milanista mi sono vergognato del suo comportamento, che è stato indegno. Il messaggio che arriva ai ragazzi è quello di poter andare fronte a fronte con un arbitro. Lui è pagato milioni di euro anche per controllarsi, spero gli diano una squalifica lunghissima perché non basta chiedere scusa dopo in certi casi".