Riccardo Saponara parla ai microfoni di DAZN dopo il 2-2 fra Lazio e Sampdoria. Suo il gol del pareggio blucerchiato al 99': "È stato bellissimo, eravamo abbattuti dopo il rigore, però su questa palla lunga ci ho creduto perché ho visto che Ekdal è andato a spizzare. Ad occhi chiusi ho fatto il pallonetto, non sapevo cosa fare ed è andata bene. Dopo il gol sono andato dai tifosi, mi hanno sballottato anche le mutande, ma questa è la gioia di un gol".