Commenta per primo

Nessuna dichiarazione pubblica, almeno fino alla fine della partita di domenica prossima. Edoardo Garrone, alla seconda stracittadina nel rango di presidente dell’UC Sampdoria, sceglie il profilo più basso possibile. A scriverlo è La Gazzetta del Lunedì che individua due motivi per il silenzio del primo tifoso blucerchiato: la cabala e la collocazione in calendario della gara più attesa di questo inizio di stagione.