3
Non si è svolta l'udienza per il caso Obiang, che come noto coinvolge il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero oltre alla figlia Vanessa, al nipote Giorgio, a Marco Guercini e ad Andrea Diamanti. Ieri era in programma a Roma di fronte al Gup l'udienza che avrebbe dovuto esprimere una sentenza per coloro che hanno chiesto il rito abbreviato, ossia tutte le persone coinvolte nella vicenda ad eccezione di Ferrero.

Il giudice avrebbe dovuto esprimersi sul rinvio a giudizio del Viperetta, ma l'udienza è stata spostata al 30 ottobre. Ferrero e gli altri imputati erano assenti, presenti solo gli avvocati Tognozzi, Tenga e Conti. Alla base del rinvio c'è l'alto numero di udienze previste per la giornata, che ha impedito lo svolgimento di quella per Ferrero.