Per un dirigente come Pecini che potrebbe salutare la Sampdoria, ci sono tre responsabili del club blucerchiato che sembrano ormai avviati a continuare la loro esperienza a Genova. La telenovela relativa ai rinnovi del direttore sportivo Carlo Osti, del responsabile dell'Area Tecnica Daniele Pradè e del segretario generale Massimo Ienca sembra ormai arrivata ad una conclusione. E la fumata dovrebbe essere bianca.

Secondo gianlucadimarzio.com la società del presidente Ferrero avrebbe trovato l'intesa per il rinnovo dei loro contratti, in scadenza a giugno. Il patron doriano avrebbe deciso di confermare in blocco l'intero organigramma del management, anche se con modalità diverse. Osti firmerà un rinnovo per due anni, portando la scadenza del suo accordo con il club di Corte Lambruschini al 2020. Stessa data anche per Ienca, mentre Pradè ha accettato un rinnovo annuale, sino al 2019. Obiettivo crescere ancora, e migliorare i risultati già raggiunti nella stagione 2017-2018.