Commenta per primo
Sembra nell'aria un grosso cambiamento a livello dell'area tecnica della Sampdoria. La posizione del ds Osti e di Riccardo Pecini è sempre più in bilico, e Ferrero starebbe valutando un possibile ribaltone a livello dirigenziale. Il patron blucerchiato infatti starebbe sondando in questi giorni due possibili nuovi collaboratori, Daniele Faggiano e Davide Vagnati.

Con Faggiano i contatti in questi giorni si sarebbero intensificati enormemente. Il ds è legato da un contratto biennale con il Genoa, ed è sostenuto dall'agente Giampiero Pocetta, molto vicino a Ferrero. Vagnati potrebbe portare con sé a Genova il responsabile dello scouting Vincenzo De Vito, ora all'Arezzo, e come allenatore D'Aversa, avuto a Parma. Sempre sotto l'orbita di Vagnati vanno ricordati anche Raffaele Rubino, oggi al Livorno come ds, e l'ex centrocampista doriano Munari, attualmente osservatore del Parma.

Anche la pista Vagnati è calda secondo Il Secolo XIX, nonostante sia sotto contratto con il Torino con un pluriennale. Genovese e tifoso doriano, potrebbe portare Semplici, con cui ha lavorato alla Spal. Il ruolo del responsabile scouting sarebbe afffidato a Gianmario Specchia. Altri profili in lizza, D'Amico del Verona e Giuntoli del Napoli.