Il calciomercato è distante ancora parecchi mesi, ma le società di serie A iniziano già ad imbastire le prime operazioni e le prime trattative in vista della sessione estiva. L'obiettivo è quello di battere sul tempo la concorrenza delle altre squadre, in special modo per quanto riguarda i giocatori esplosi in questa stagione 2017-2018. L'occasione di questa sera a Roma in tal senso è piuttosto ghiotta: all'Olimpico si affronteranno i giallorossi di Di Francesco e lo Shakhtar Donetsk, e saranno parecchi i club che invieranno esponenti di spicco della dirigenza nella capitale. In tribuna per il match di Champions è attesa anche l'Inter, che molto probabilmente incontrerà la Sampdoria. I nomi sul tavolo in particolare dovrebbero essere quelli di Karol Linetty e quello di Dennis Praet.

Secondo l'edizione odierna de Il Corriere dello Sport approfittando della partita le due dirigenze si incontreranno in modo tale da discutere in merito all'interesse nerazzurro per i due calciatori blucerchiati. Il direttore sportivo Ausilio e l'allenatore Spalletti sarebbero rimasti favorevolmente colpiti dalle prestazioni dei centrocampisti di Giampaolo, su cui però esiste una folta concorrenza. Praet a gennaio era entrato prepotentemente nell'orbita Juve, mentre Linetty riscuote parecchio successo all'estero, in particolare in Germania. Pare difficile invece che le società - nonostante gli ottimi rapporti esistenti ormai da tempo - possano imbastire una trattativa per Torreira, fortemente corteggiato dal Napoli e da tempo accostato anche all'Inter.