Dopo il colpo Colley, la Sampdoria si prepara ad accogliere Valon Berisha e Lovro Majer. Due rinforzi significativi per il centrocampo di Giampaolo, anche se si tratta di due calciatori estremamente diversi l'uno dall'altro: mezz'ala e all'occorrenza esterno il primo, che è anche un calciatore già formato ed esperto, trequartista invece il secondo, giovanissima stellina in rampa di lancio di un calcio - quello croato - che da anni sforna talenti a ripetizione. 

L'assenso di Berisha ha di fatto concluso una trattativa che porterà nelle casse del Red Bull Salisburgo 7 milioni di euro, più un ulteriore milione di bonus. Cifra simile a quella che il Doria investirà per Lovro Majer: il club blucerchiato verserà alla Lokomotiva Zagabria 6,5 milioni più 1 milione legato alle presenze e ai gol. Nell'accordo è inserita anche una percentuale (dovrebbe essere attorno al 15%) sulla prossima cessione del calciatore.

Majer firmerà un contratto molto lungo, si parla di un quinquennale, da 500mila euro a stagione, ovviamente a salire. Al momento restano ancora da definire alcuni dettagli come le commissioni ai vari procuratori e intermediari. Poi Majer potrà atterrare a Genova, per indossare finalmente la maglia blucerchiata numero '10'.